Chi sono

Un giorno, un mio mentore mi disse:

Quando chiedi ad una persona: “Chi sei?”, solitamente ti risponde dicendo: “Io sono un medico, sono un avvocato, sono un imprenditore…” come se si riducesse a quello che fa! Quando ti domandano “Chi sei?”, la risposta che devi dare è: “Io sono”.

Io sono. E sono sempre in continua evoluzione.

Tutto è iniziato nel 2010, mentre stavo per portare a termine la mia tanto desiderata laurea in filosofia.
Ricordo molto bene che, nonostante i successi (i 30 e lode conquistati ad ogni esame), non mi sentivo affatto bene nell’ultimo anno universitario. Mi svegliavo senza energie, soffrivo spesso di attacchi di ansia e, nel momento in cui mi fermavo a pensare al mio futuro, lo vedevo letteralmente nero, senza una chiara direzione da seguire.

Cosa mi stava succedendo?

Ero molto brava, amavo lo studio della filosofia, avevo buoni amici con cui condividere le esperienze ed avevo una relazione che durava da qualche anno. Eppure, appena sveglia, non vedevo l’ora di andare nuovamente a dormire per non sentire quel senso di pesantezza che mi opprimeva durante il giorno. Volevo a tutti i costi liberarmi di quell’angosciante sensazione. Non sono mai stata un tipo che tende a lamentarsi e a chiedere aiuto, quindi fingevo che andasse tutto bene, convinta che sarei uscita da quella situazione con le mie forze. Anche perché, nel momento in cui provavo a sfogarmi con qualche amica o con il mio fidanzato, le risposte che ricevevo erano sempre le stesse:

Dai su, è solo un momento! Ti senti così solo perché non hai nessun problema “vero”! Io allora che dovrei dire che… (bla, bla, bla!) O, nel migliore dei casi: “Tranquilla, tutto passa, ci sono io con te.”

Bellissime parole, per carità, ma in nessun modo riuscivano ad alleviare quella mia mostruosa sensazione di oppressione. Non era colpa loro se non riuscivano a comprendermi, semplicemente, non avevano gli strumenti per farlo.

Così, sono andata a prendermeli.

Andai in libreria e, “casualmente”, apparve davanti ai miei occhi un libro di crescita personale: Come migliorare il proprio stato mentale, fisico e finanziario. Pensai: “Sembra proprio quello di cui ho bisogno! Sarà un segno?“ Preso, comprato e divorato in 3 giorni. L’autore parlava di un mondo per me ancora sconosciuto. Parlava di crescita personale, di gestione delle emozioni, di valori, di priorità, di strategie… spiegava come fare, esattamente, per sentirsi bene e vivere al meglio la propria vita! Mi illuminai. Mi resi conto che stare bene o stare male non era un caso, ma dipendeva da me. Lo schiaffo in faccia che mi ci voleva!

Divenni sempre più curiosa e affamata. “Voglio saperne di più! Come faccio? Dove si impara tutto ciò?“ Mentre leggevo e mi ponevo queste nuove domande, ecco che una sigla balzò ai miei occhi: PNL, la scienza dell’eccellenza. PNL, mai sentita… e cos’è?! Iniziai a smanettare su Google per scoprire cosa fosse la PNL e trovai un corso: 4 ore gratuite per conoscere che cos’è la PNL e come può aiutarti a fare la differenza nella vita.

Perfetto, proprio quello che fa per me!

Scelsi la data, compilai l’iscrizione e mi avventurai in questa nuova esplorazione! Che dire, mi innamorai totalmente di questa disciplina, scoprii davvero un mondo parallelo, fatto di obiettivi, di valori, di emozioni e di strumenti che ti aiutano concretamente a liberarti di ciò che ti fa stare male, per scegliere e realizzare ciò che invece vuoi! Magia? No. Motivazione, in stile: “Vai! Se vuoi, puoi!”? No. Semplicemente, studio e applicazione di strategie che funzionano a livello mentale, emotivo e comportamentale.

Mi innamorai così tanto di questa nuova disciplina che, in quel momento, decisi di diventarne un’esperta, qualsiasi investimento di tempo, energie e soldi, avrebbe comportato.

Ed ora eccomi qui.

Sono cambiate tante cose da quell’anno in cui presi tra le mani il mio primo libro di crescita personale. Dopo aver messo in pratica le strategie di PNL apprese, ecco che:

  • Quel senso di pesantezza e angoscia che mi opprimeva ogni giorno, è svanito.
  • La mie relazioni sono cambiate, in meglio.
  • La visione del mio futuro è diventata chiara, luminosa e definita.
  • La mia forma fisica e il mio livello di energia sono aumentati.
  • Ho realizzato la mia mission grazie ad un lavoro che amo!

Questi risultati valgono tutto l’impegno investito? Puoi dirlo forte! Per raggiungere i risultati che volevo, mi sono formata in PNL e Coaching con i migliori Trainer di fama nazionale e internazionale: Alessio Roberti, Antonella Rizzuto, Marco Martone, Savino Tupputi, R.Bandler (fondatore della PNL), Alessandro Mora, John e Kathleen La Valle. Per diventare Trainer of NLP™ (riconosciuta dalla Society of NLP) sono volata direttamente ad Orlando, in Florida, sola, con la mia bella valigetta e il mio obiettivo ben chiaro in mente.

Ho integrato la mia formazione con altri preziosissimi strumenti di crescita personale, tra cui l’enneagramma, il reiki e il FACS (facial action coding system) per la lettura del linguaggio del corpo e delle micro-espressioni facciali, perché  il corpo è decisamente più sincero delle parole. In questo modo, riesco a coniugare meravigliosamente mente, corpo ed energia, per conoscere a fondo l’altra persona, tirar fuori il meglio da lei ed aiutarla a raggiungere i risultati che desidera.

Oggi sono Direttrice della scuola di formazione Coaching PNL & Training, Mental Coach e Trainer di Programmazione Neuro-Linguistica, certificata dalla Society of NLP™ e scrittrice.

Il mio scopo è quello di:

Far conoscere questi preziosi strumenti al maggior numero di persone possibili, per aiutarle a raggiungere i risultati che desiderano!

Per liberarti dei problemi, delle situazioni che ti fanno stare male e delle emozioni che ti opprimono, non serve la speranza, né il desiderio. Serve un professionista che ti insegna come fare.

Se vuoi continuare a rimanere nella situazione in cui sei, continua a fare ciò che stai facendo.
Se, invece, vuoi realizzare risultati diversi, fai cose diverse. Inizia ora.

Allenati con il BLOG!

Al tuo successo!

Attestati

Contattami